Parlare con sicurezza

La via per il buonumore, se il buonumore spontaneo è perduto, è agire e parlare come se l’allegria non mancasse. Per sentirsi coraggiosi davanti al cliente e porre le domande in modo adeguato, occorre armarsi di coraggio…come se lo aveste già.

In secondo luogo occorre aver ben chiaro quale sia l’obiettivo del discorso da fare. Si tratta di persuadere l’interlocutore o di informarlo? Di convincerlo o di intrattenerlo?

In terzo luogo, dando per scontato che si conoscano bene domande dati e informazioni del discorso da tenere, si comincia guardando l’interlocutore negli occhi e si “parla” con sicurezza, come se l’interlocutore vi dovesse del denaro o fosse in debito con voi.

In quarto luogo inserite delle domande che chiamino la risposta “Sì” trovando per esempio un terreno di accordo comune.

Infine mostrate entusiasmo contagioso e rispetto per il vostro interlocutore

[Fonte Dale Carnegie]

Condividi questo articolo
Cerca negli articoli…
Ultimi Articoli
14 Giugno 2021
9 Giugno 2021
31 Maggio 2021
13 Maggio 2021