Combattendo la compiacenza

Accettare lo status-quo, bello o brutto che sia, senza chiedersi come progredire, migliorare e affinare le proprie abilità o elevare i propri obiettivi, è uno dei più grandi nemici del venditore.
Per evitare di cadere nella trappola della compiacenza, ecco quattro “SEMPLICI” soluzioni:

1) Sii convinto del fatto che avere obiettivi specifici, o uno scopo, accelera il tuo progresso. Parti con obiettivi piccoli, pratici, semplici e assolda una coach di IperProfessional per aiutarti nella tua crescita.

2) Sii convinto del fatto che ci saranno giorni o periodi nei quali non farai alcun progresso e che questi giorni o periodi fanno parte del progresso stesso.  Nei giorni non-buoni rileggi e i tuoi obiettivi e definisci meglio le azioni che devi compiere per raggiungerli.


3) Sii convinto del fatto che cambiare abitudini e comportamenti è un processo che richiede tempo e pazienza. Pensa al tempo di cui hai avuto bisogno per radicare in te le abitudini che vuoi cambiare, per rafforzare la tua pazienza del modificarle e cambiarle in meglio.


4) Sii convinto che il tuo modo di vedere le cose determina il raggiungimento dei tuoi risultati. Sii selettivo nello scegliere i contenuti di cui vuoi usufruire, e le persone con cui vuoi trascorrere il tuo tempo e  impegnati ogni giorno a riempire la tua testa di qualcosa di positivo.


[Fonte Lorenzo Cavalca]

Condividi questo articolo
Cerca negli articoli…
Ultimi Articoli
14 Giugno 2021
9 Giugno 2021
31 Maggio 2021
13 Maggio 2021