Rimedi anti-stress

Dieci rimedi anti-stress validi per ogni occasione e stagione!

1) Pianificazione
a) Organizza un piano di lavoro distribuendo i compiti e suddividendo il lavoro nelle ore o nei giorni seguenti.
b) Così ti prepari alle scadenze e alle mansioni con maggiore calma, senza farti cogliere  dalla paura di non riuscire a portare a termine gli impegni.
2) Coinvolgimento razionalizzato
Non essere coinvolto in modo eccessivo dal lavoro che svolgi: verifica se l’assegnazione degli impegni sia stata effettuata nella maniera più corretta e  collabora con altri  al fine di creare in ufficio  il migliore ambiente  possibile
3) Fiducia
a) Concentrarti sulle tue potenzialità e sii  convinto delle tue capacità (guarda numeri e risultati).
b) Accetta che gli imprevisti capitano, riduci l’ipercontrollo: quello che accade a lavoro dipende anche dalle azioni di altre persone.
4) Pause
Fai break di pochi minuti   per rilassarti, evitare situazioni di difficoltà e per aumentare la produttività..
5) Vita
a) Non vivere in funzione del lavoro,  attieniti a un orario di ufficio ben preciso e assumiti impegni che effettivamente sei in grado di portare a termine: lavorare a cottimo per guadagnare di più è insensato e soprattutto poco produttivo.
b)  Sposta  la tua attenzione e i tuoi pensieri su altro, che si tratti di interessi, di hobby o di relazioni personali.
6) Errori
a) Sbagliando si impara  e relativizza quello che fai: (quasi) nessuno al lavoro salva vite umane,   le conseguenze degli eventi vanno ridimensionati.
b) Anche le difficoltà sono positive vanno presi in considerazione come nuove opportunità attraverso cui crescere, e gli sbagli come occasioni dalle quali imparare.
7) Coinvolgimento
Utilizza spesso il “NOI”: la tua agenzia è fatta di persone che lavorano per un obiettivo comune, e con il cliente fai gioco di squadra per soddisfare il suo bisogno.
8) Delega: esci dalla zona di comfort del “si è sempre fatto così”, “faccio prima a farlo da me”, “faccio prima a rispondere direttamente io alle persone”.
9) Sincerità
 Devi essere una guida per il cliente, non devi essere simpatico o compiacente. Ricorda, il Medico pietoso fa la piaga puzzolente.
10) Risultati
I tuoi risultati dipendono da te. Se non ti piacciono, TU sei la soluzione! 

[Fonte: Lorenzo Cavalca]

Condividi questo articolo
Cerca negli articoli…
Ultimi Articoli
14 Giugno 2021
9 Giugno 2021
31 Maggio 2021
13 Maggio 2021