10 Motivi per lavorare senza Esclusiva (Argh!)

10 Ragioni per
lavorare 
su immobili senza Esclusiva

  • Trasmettere al proprietario il
    messaggio che non si crede nelle proprie capacità.
  • Consolidare nella mente del
    proprietario  il concetto che il “fai da te” sia la
    soluzione migliore.
  • Provare a vendere un immobile
    proposto a prezzi diversi.
  • Fare a gara con i colleghi in
    una competizione nella quale ciascuno gioca per sé.
  • Comunicare al proprietario che
    il modo più efficace per garantire la visibilità dell’immobile è darlo in
    vendita a più agenzie senza nessun coordinamento in corsa in cui tutti corrono contro gli altri.
  • Spendere il budget
    pubblicitario su immobili già promossi in modo non
    uniforme.
  • Operare senza controllo.
  • Risolvere un problema dopo
    l’altro prima di arrivare alla conclusione evitando di giocare di anticipo.
  • Trascurare i notevoli vantaggi, tanto per il professionista tanto per il proprietario, di fare sinergia con altri colleghi e agenzie nella promozione dell’immobile velocizzando i tempi di vendita ,
  • Dire sempre Sì e mai No.
[Fonte Lorenzo Cavalca]

Condividi questo articolo